La presentazione della nuova stagione

Parte venerdì 13 dicembre alle 21.15 al Centro Giovanile Dialma Ruggiero della Spezia (Via Monteverdi 117) con “Zombitudine” di e con Daniele Timpano e Elvira Frosini la terza edizione di Fuori Luogo, la stagione di teatro contemporaneo del Dialma, organizzata dalla Compagnia degli Scarti, da CasArsA Teatro, da Balletto Civile e Comune della Spezia – Istituzione per i Servizi Culturali della Spezia (con la direzione artistica di Renato Bandoli, Andrea Cerri e Michela Lucenti): nove spettacoli e sempre più attenzione alla formazione con laboratori ed eventi che siano veri “percorsi teatrali nel presente”.

Una nuova stagione di teatro che ospiterà le proposte più vivaci della scena contemporanea con spettacoli, laboratori, incontri con gli artisti, pre – show con aperitivo prima degli spettacoli e appuntamenti dedicati alle scuole per comprendere ed orientarsi tra la sperimentazione e la ricerca.

Se si volesse condensare in una battuta la natura più profonda di Fuori Luogo si potrebbe dire che in questi ultimi anni c’è stato il passaggio “dal teatro-monumento al teatro-movimento”. Partendo dal principio che “il teatro non è un mausoleo” bensì l’esperienza vivente di una comunità possibile, che smuove energie, che crea nuove forme di socialità e di cultura, Fuori Luogo sta dimostrando di essere  “motore di un movimento” culturale nel nostro territorio, con il coinvolgimento di tanti giovani adolescenti che si avvicinano al teatro in modo non pedante e accademico, suscita l’interesse di tante persone che provengono anche da fuori provincia e da fuori regione, perché qui trovano ciò che la loro sensibilità di spettatori curiosi ricerca nell’arte teatrale.

Da quest’anno inoltre Fuori Luogo si lega ad importanti e consolidate realtà teatrali italiane e internazionali, entrando in importanti circuiti (come quello di Inbox) e impegnandosi nella coproduzione di due nuove opere originali, che prenderanno corpo proprio all’interno della nuova edizione con residenze creative e debutti  in prima nazionale .

Oltre alla tradizionale collaborazione con la Consulta degli Studenti, e con gli istituti scolastici superiori della Spezia (in particolare del Liceo Artistico e ITG “Cardarelli”), la nuova edizione del progetto si arricchisce della collaborazione e del patrocinio dell’Università di Pisa (corso di Laurea in discipline dello spettacolo e della comunicazione) ospitando studenti universitari per tirocini curriculari, che supporteranno gli organizzatori e i volontari che lavorano al progetto.

La stagione si apre con una coproduzione di Fuori Luogo/Centro Giovanile Dialma Ruggiero, insieme al Teatro della Tosse/ Teatro dell’Orologio: venerdì 13 e sabato 14 dicembre ore 21.15  in scena ci sarà Zombitudine di e con Elvira Frosini e Daniele Timpano, che ritornano alla Spezia con il loro nuovo progetto dopo il successo di AldoMorto, vincitore del Premio Nico Garrone e del Premio Rete Critica, finalista ai premi Ubu e dopo la performance di sabato  2 novembre per le vie della centro storico della Spezia.

Secondo appuntamento con una serata speciale il giorno di Natale, mercoledì 25 dicembre ore 21.15 dedicata a grandi e piccini. Gli Omini, stralunata compagnia toscana, porterà al Dialma Ruggiero, il gioco del mercante in fiera con lo spettacolo “L’asta del santo (un mercante in fiera sulle strepitose vite dei santi)”. Gli Omini giocheranno direttamente con il pubblico, chiamato a comprare e scambiare le carte del tradizionale gioco natalizio, in un divertentissimo ed esilarante happening per grandi e piccini.

Venerdì 17 e sabato 18 gennaio ore 21.15 ospite a Fuori Luogo sarà l’energia indomabile dei ragazzi di Educazione fisica, spettacolo di Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco, (tra i fondatori della Compagnia Sud Costa Occidentale con Emma Dante), che analizza, con estrema cura e ironia, il rapporto con l’autorità e le dinamiche che formano i giovani, focalizzandosi proprio su una delle materie che più alimenta il conflitto potere/sottomissione: l’educazione fisica, introdotta nelle scuole italiane nel 1910 e non a caso sostenuta fortissimamente dal regime fascista.

Si continua venerdì 7 e sabato 8 febbraio ore 21.15 con il ritorno dei giovani attori di Punta Corsara, direttamente da Scampìa (Napoli), compagnia già vincitrice del Premio speciale Ubu 2010, che dopo aver portato alla Spezia l’esilarante PetitoBlok, liberamente ispirato alle opere di Antonio Petito e Aleksandr Blok, debuttano quest’anno con Il convegno, premio  In-box 2013, una drammaturgia collettiva che, come uno sberleffo patafisico, affronta il tema delle periferie con surreale e amarissima ironia.

Evento speciale per la festa della donna, sarà venerdì 7 e sabato 8 marzo ore 21.15 lo spettacolo Giduglia – Opinione di una clownessa, di e con Patrizia Aroldi, con la collaborazione artistica di Danio Manfredini, storia tragicomica, intrisa di tenerezza, di una donna-clown, un essere smarrito dai contorni sfumati che tenta la terapia per uscire da una crisi esistenziale. Uno spettacolo che affronta, con leggerezza e poesia, argomenti delicati e necessari.

Venerdì 28 e sabato 29 marzo ore 21.15 l’Auditorium Dialma Ruggiero ospiterà Robe dell’altro mondo,  di Carrozzeria Orfeo, spettacolo stravagante e travolgente di una delle più promettenti compagnie emergenti italiane,  che analizza con toni surreali e acutissimi le dinamiche di “paure metropolitane”, pregiudizi ed insicurezze che imprigionano l’umanità e che lo sbarco di improbabili alieni arriva a scardinare.

Venerdì 4 e giovedì 5 aprile ore 21.15 spazio Fuori Luogo Danza: si comincia con Osso di Virgilio Sieni, grande coreografo di fama internazionale, direttore della Biennale di Venezia per la danza, recentemente nominato dalla Repubblica Francese, Chevalier de l’Ordre des Arts et des Lettres. Per la prima volta a Fuori Luogo, una danza poetica ed elegante tra padre e figlio (in scena c’è con il coreografo e danzatore Virgilio Sieni c’è suo padre ottantenne, Fosco) partitura esatta di azioni sensibili divisa in tre parti, di grande impatto visivo ed emotivo.

Il focus sulla danza continua mercoledì 23 e giovedì 24 aprile ore 21.15 con l’anteprima nazionale del nuovo lavoro di Balletto Civile, dal titolo provvisorio Esercizi di stupidità. Diretto dalla coreografa Michela Lucenti, Balletto Civile è tra le compagnie italiane più originali capaci di mescolare ed integrare danza, musica, canto e teatro arrivando ad inventare un nuovo stile narrativo. Si tratta di una Coproduzione internazionale per  il Dialma Ruggiero e Fuori Luogo insieme al Teatro Due di Parma e al Teatro Galpon di Ginevra

La terza stagione di Fuori Luogo si chiuderà con tre serate speciali da giovedì 8 a sabato 10 maggio. La scena sarà di NO RECESS!! Niente intervallo, con il nuovo spettacolo conclusivo del laboratorio con gli studenti degli Istituti superiori della città guidati dalla Compagnia degli Scarti. Una nuova sfida che si misurerà con la crescita anche numerica degli studenti partecipanti ai laboratori teatrale e di scenografia condotti da Renato Bandoli, Enrico Casale e Alessandro Ratti. La forza generatrice degli adolescenti sarà ancora una volta protagonista in scena per infondere energia al gioco teatrale.

Grande spazio quest’anno è stato dedicato agli approfondimenti con gli artisti e gli operatori.

Si parte con un laboratorio d’alta formazione teatrale (dedicato agli attori, a pagamento) dall’8 al 12 gennaio con César Brie, maestro del teatro di ricerca e teatrante di frontiera, fondatore del Teatro de Los Andes in Bolivia, già ospite lo scorso anno a Fuori Luogo con L’albero senza ombra, per proseguire – da ven 24 a domenica 26 gennaio – con un laboratorio per lo spettatore, condotto dal critico Renzo Francabandera,  singolare testimone del teatro, capace di unire le doti analitiche del critico e del giornalista al talento creativo di pittore e illustratore. Un percorso dedicato a chi vuole approfondire o riconoscere le tecniche teatrali e i giudizi di chi il teatro lo studia e lo osserva quotidianamente. 

Laboratorio di regia sulla lettura di un testo drammatico sarà invece quello condotto da  Massimiliano Civica (già Premio Ubu per la miglior regìa) dal titolo “L’inchiostro invisibile” da giovedì 20 a domenica 23 febbraio.

Sarà inaugurato quest’anno Pre-Show, aperitivo con musica e performance, organizzato da BOSS e Dialma Ruggiero, che precederà ogni serata di spettacolo per rendere il Centro di Fossitermi un luogo sempre più condiviso, accogliente e ospitale. In scena, prima degli spettacoli in cartellone si esibiranno Simone Ricciardi col suo RadioRogna (spettacolo radiofonico di collisione), e i giovani musicisti dell’associazione “Vis Harmoniae”. Questi ultimi si esibiranno con concerti di musica classica e contemporanea a cura dell’Orchestra da Camera della Spezia, orchestra del Dialma, in collaborazione con il Conservatorio “Giacomo Puccini” della Spezia.

FUORI LUOGO

Prezzi abbonamenti: intero a 75 euro. Studenti (scuole medie superiori) a 30 euro, ridotto per under30 e universitari (e altri convenzioni) a 55 euro.

Biglietti singoli: 13,5 euro. ridotto(under 30) a 10 euro e studenti (medi superiori) a 5 euro.

 

Informazioni e prenotazioni: www.fuoriluogoteatro.it, centrogiovanile@laspeziacultura.it  fuoriluogolaspezia@gmail.com

TEL: 0187 713264 – 3282007184

CENTRO GIOVANILE DIALMA RUGGIERO Via Monteverdi 117 La Spezia – T. 0187/ 713264

TEATRO CIVICO – Via Fazio 5 e via Carpenino – telefono 0187/757075 Dal lunedi al sabato dalle ore 8.30 alle 12.00 Il mercoledì anche dalle 16 alle 19
CIRCOLO CULTURALE FANTONI Via Castelfidardo 14, La Spezia – T. 0187/716106 Orari apertura dal martedì al sabato: dalle ore 9.30 alle 13 e dalle ore 16 alle 19.30
IAT SARZANA P.zza San Giorgio, Sarzana – T. 0187/620419

programma fuori luogo 13_14

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...