Prima in Liguria per “Attraverso il furore”, il nuovo spettacolo di Massimiliano Civica a Fuori Luogo (20 febbraio 2012)

Arriva per la prima volta in Liguria, dopo il debutto a Castiglioncello nel Festival Inequilibrio, il nuovo lavoro di Massimiliano Civica, Attraverso il furore, in scena lunedì 20 febbraio alle ore 21.15 all’Auditorium Dialma Ruggiero di La Spezia.

Un tema complesso che Massimiliano Civica mette in scena con la semplicità registica e lo stile lucido e scarno che lo contraddistingue. Un lavoro suggestivo, minimale, carico di potenza mistica.

Lo spettacolo Attraverso il furore intreccia tre sermoni del predicatore domenicano Meister Eckhart con tre brevi quadri sul quotidiano, scritti dal drammaturgo Armando Pirozzi, incentrati sul dialogo tra un uomo e una donna. Marcello Sambati legge i tre sermoni di Meister Eckhart, mentre Valentina Curatoli e Diego Sepe interpretano i personaggi delle tre storie.

Lo spettacolo è ispirato dai Sermoni Tedeschi ma non vuol esserne un commento o una traduzione scenica.

È la descrizione dell’incontro tra figure colte nel momento del confronto, imprevedibile e paradossale, con questa voce così forte, il tentativo di porsi in ascolto di una parola ancora in grado di sconvolgere profondamente.

 

«Qualcuno resta a volte infastidito dalla recitazione impersonale, priva di intonazioni e in qualche modo di calore che caratterizza  le regie di Massimiliano Civica. Personalmente ho invece sempre trovato affascinante questo suo linguaggio scarno, prosciugato di sfumature psicologiche, che sembra come depurare il teatro dalle sue incrostazioni emozionali per consegnarlo a un lucido disegno critico» Renato Palazzi.

«Attraverso il furore è un bell’esempio di senso della misura che esalta l’idea iniziale che l’ha ispirato – l’esatto contrario di quanto avviene solitamente nel teatro di regia italiano» Graziano Graziani

Per info e prenotazioni: 3282007184
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...